Stefano Donno on twitter

martedì 20 luglio 2010

Il libro del giorno: La custode del drago di Carole Wilkinson (Baldini e Castoldi Dalai)



















141 a.C. Antica Cina, dinastia Han. Nel palazzo più remoto dell'impero, Ping, un'orfana di ignote origini, è la giovane schiava del crudele Maestro Lan, un uomo rozzo e dedito all'alcol che trascura i suoi doveri di Custode Imperiale dei Draghi maltrattandoli, tanto che da dodici si sono ridotti a due. Quando anche il penultimo muore, e l'ultimo rimasto, Long Danzi - il "drago coraggioso" - rischia di cadere nelle mani di Diao, un cacciatore che vuole impossessarsi del suo cuore e del suo fegato per venderli ai negromanti, Ping decide di liberarlo. I due fuggono insieme portando con sé il topolino Hua, unico amico della ragazzina, e una misteriosa pietra purpurea che Ping dovrà proteggere a ogni costo. Inseguiti dal malvagio Diao e dalle guardie dell'imperatore, convinti che Ping sia una strega malefica, i tre intraprendono un viaggio avventuroso attraverso la Cina alla volta dell'oceano. Ma come può una schiava analfabeta diventare la Custode dell'ultimo Drago Imperiale? Ping scoprirà che non sono solo Danzi e la pietra a essere speciali, ma anche lei. Grazie a Danzi riconoscerà i suoi poteri innati, ma soprattutto imparerà il valore dell'amicizia e del coraggio, trovando in sé la forza per portare a termine il proprio compito. E fare ciò che deve essere fatto. Età di lettura: da 10 anni.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2