Stefano Donno on twitter

giovedì 21 ottobre 2010

Il libro del giorno: 2012 - Lo Scorrimento della Crosta Terrestre di Charles Hapgood (Profondo Rosso edizioni)

Il recente film americano "2012" di Roland Emmerich ha portato finalmente all'attenzione del grande pubblico questo discusso libro scientifico di Charles Hapgood, nel quale si è formulata per la prima volta la teoria sulla dislocazione delle masse continentali, una catastrofe immane che è già avvenuta nel passato e che potrebbe verificarsi di nuovo nel 2012. Formulata agli inizi degli anni Cinquanta dal professor Charles Hapgood e corroborata dall'approvazione di uno scienziato come Albert Einstein, la teoria dello scorrimento della crosta terrestre ipotizza la possibilità di uno spostamento di tutta la litosfera del nostro pianeta, spessa una cinquantina di chilometri. Ne consegue che più volte, per via di questo fenomeno assolutamente catastrofico e ben peggiore del più grande terremoto, in passato grosse parti degli emisferi terrestri si sono spostate in direzione sud e nord, verso l'equatore, e di lì verso i due Circoli Polari, che così a loro volta hanno cambiato diverse volte di posizione. E' quello che forse potrà accadere anche a noi nel 2012...

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2