Stefano Donno on twitter

martedì 31 dicembre 2013

Auguri a tutti di buon anno!


HARDEST GAME I'VE EVER PLAYED! - Impossible Quiz 2 - Part 3

Ken il guerriero: La Leggenda di Raoul - Ep. 8 - Lacrime nel buio (Yamat...

Stone Sour - Bother (acoustic)

Lo show televisivo sul sesso che manda al pronto soccorso

Reportage, "The Italian Dust": la polvere dell'Ilva ricopre Taranto. E p...

Un Boss in Salotto - Paola Cortellesi Backstage | HD

Si fa aumentare pene, ma gli esplode durante un atto sessuale: risarcito - Tgcom24

Si fa aumentare pene, ma gli esplode durante un atto sessuale: risarcito - Tgcom24

Sant'Egidio, cenone per duemila e domani la Marcia per la Pace - Roma - Repubblica.it

Sant'Egidio, cenone per duemila e domani la Marcia per la Pace - Roma - Repubblica.it

Reggionline | Ultime notizie da Reggio Emilia - Bagnolo, mamma di una cliente sventa rapina in banca

Reggionline | Ultime notizie da Reggio Emilia - Bagnolo, mamma di una cliente sventa rapina in banca

Fiaccolata per ragazza morta a Agrigento - Sicilia - ANSA.it

Fiaccolata per ragazza morta a Agrigento - Sicilia - ANSA.it

TG La7 - video - 31/12/2013 : Lampedusa: fuggito all'estero il giovane siriano autore del video-choc sui trattamenti agli immigrati

TG La7 - video - 31/12/2013 : Lampedusa: fuggito all'estero il giovane siriano autore del video-choc sui trattamenti agli immigrati

Antartide, capodanno tra i ghiacci. La tempesta intrappola anche la nave cinese dei soccorritori - Rai News

Antartide, capodanno tra i ghiacci. La tempesta intrappola anche la nave cinese dei soccorritori - Rai News

Abruzzo/Consiglio: bilancio delle polemiche, minoranza rincorre Procura - ASCA.it

Abruzzo/Consiglio: bilancio delle polemiche, minoranza rincorre Procura - ASCA.it

Berlusconi: “Italia ingovernabile. Occorre non disperdere il voto”

Berlusconi: “Italia ingovernabile. Occorre non disperdere il voto”

In carcere il killer della piccola Stella travolta e uccisa a soli 9 anni - Il Messaggero

In carcere il killer della piccola Stella travolta e uccisa a soli 9 anni - Il Messaggero

Scoppio in prefettura a Napoli, impiegata ferita da busta bomba - Rai News

Scoppio in prefettura a Napoli, impiegata ferita da busta bomba - Rai News

«Venite, ho ammazzato tutti» Uccide moglie, suocera e figlia. Poi si suicida - Corriere.it

«Venite, ho ammazzato tutti» Uccide moglie, suocera e figlia. Poi si suicida - Corriere.it

Concertone di Capodanno al Circo Massimo con i grandi della musica italiana - Il Messaggero

Concertone di Capodanno al Circo Massimo con i grandi della musica italiana - Il Messaggero

La Stampa - La cena si porta da casa e la musica è in piazza

La Stampa - La cena si porta da casa e la musica è in piazza

Capitan Harlock al cinema in 3D: le immagini spettacolari | Attualità

Capitan Harlock al cinema in 3D: le immagini spettacolari | Attualità

LETTERATURA/ ‘I canti di Natale di ieri e di oggi’, di Paolo Prati | Online-News

LETTERATURA/ ‘I canti di Natale di ieri e di oggi’, di Paolo Prati | Online-News

Sei italiani su dieci non hanno letto neanche un libro nel 2013. E il 10% non ne possiede neanche uno in casa.

Sei italiani su dieci non hanno letto neanche un libro nel 2013. E il 10% non ne possiede neanche uno in casa.

lunedì 30 dicembre 2013

Amazing T-Rex Illusion!

Miley Cyrus - Wrecking Ball *PARODIA* - hmatt

Two Fingerz feat. Fedez - La cassa dritta

Saldi: 23 minuti di tempo per scegliere l'offerta migliore

Capodanno, prezzi hotel in aumento fino al 131%...

Terremoto, vox tra gli abitanti di Napoli: "Scesi in strada perché si è ...

Una famiglia su dieci non possiede neanche un libro | ArticoloTre - Quotidiano online indipendente e di inchiesta

Una famiglia su dieci non possiede neanche un libro | ArticoloTre - Quotidiano online indipendente e di inchiesta

Forconi, Calvani: "Il 9 governo si dimetta o 10 gennaio in piazza"

Forconi, Calvani: "Il 9 governo si dimetta o 10 gennaio in piazza"

Torino: Fassino, nel 2014 fuori dalla crisi - ASCA.it

Torino: Fassino, nel 2014 fuori dalla crisi - ASCA.it

Antartide, a un elicottero cinese il compito di salvare i 74 passeggeri intrappolati nel ghiaccio - Rai News

Antartide, a un elicottero cinese il compito di salvare i 74 passeggeri intrappolati nel ghiaccio - Rai News

Roma, più Irpef per tutti (o quasi) | l'Occidentale

Roma, più Irpef per tutti (o quasi) | l'Occidentale

Roma/Rifiuti: Marino, al via piano straordinario. Stanziati 4,9 mln euro - ASCA.it

Roma/Rifiuti: Marino, al via piano straordinario. Stanziati 4,9 mln euro - ASCA.it

Milleproroghe, Napolitano autorizza l'emanazione di due decreti legge - Adnkronos Politica

Milleproroghe, Napolitano autorizza l'emanazione di due decreti legge - Adnkronos Politica

domenica 29 dicembre 2013

Mai più di Gianluca Tirozzi (Arduino Sacco editore)



Quando la piccola Cleo Di Giovanni, di otto anni, scompare, tre uomini si ritrovano coinvolti nella sua angosciosa ricerca. Sarà presto chiaro che si tratta di un sequestro di persona, il cui movente sottende la peggiore delle ragioni. Pertanto, un investigatore del Ros, schiavo dell’alcool e di una vita che lo aliena, un comandante di Stazione Carabinieri vecchio stampo e il padre della vittima, si uniranno nella sua disperata ricerca, che dall’entroterra pugliese li porterà fino in Catalogna, oltrepassando ogni limite ed ispirati da un magico sentimento di empatia.

I tre uomini saranno uniti nel tentativo di salvare la piccola vittima ed in qualche modo salvare anche se stessi dalle proprie dannazioni. Insieme si uniranno in una rapida discesa all’inferno. Tra carogne psicotiche e maligne presenze, si imbatteranno in un esoterismo deviato, motore di intrighi internazionali ed inaspettatamente ago della bilancia di importanti assetti geopolitici.

La loro corsa contro il tempo, quelle fatidiche 72 ore dopo le quali è sempre troppo tardi, sarà motivata da un apparato di Stato inefficiente, il più delle volte inefficace dove imperano logiche familistiche in luogo di un reale sentimento di “comunità”. Nel tentare di porvi rimedio rischieranno il tutto per tutto, scoprendo molto più di quanto si sarebbero mai immaginati, giungendo, inconsapevolmente, sino alle radici del male.

Cuccioli di Iena, ore di sostegno: la parola al ministro Carrozza

Caterina, grazie a chi mi difende

Donna morta a Pescara, esclusa variante umana Bse | News | La Repubblica.it

Donna morta a Pescara, esclusa variante umana Bse | News | La Repubblica.it

FlashNews : euronews : Le ultime notizie internazionali come video on demand

FlashNews : euronews : Le ultime notizie internazionali come video on demand

Quindicenne travolto da una valanga fatale un fuoripista: il dolore degli amici a Torino - Il Messaggero

Quindicenne travolto da una valanga fatale un fuoripista: il dolore degli amici a Torino - Il Messaggero

Roma, vigili urbani multano via Twitter - Cronaca - ANSA.it

Roma, vigili urbani multano via Twitter - Cronaca - ANSA.it

Terremoto in Campania: forte scossa avvertita anche a Napoli - Il Messaggero

Terremoto in Campania: forte scossa avvertita anche a Napoli - Il Messaggero

La Stampa - Renzi: “Con Letta e Alfano non ho niente in comune”

La Stampa - Renzi: “Con Letta e Alfano non ho niente in comune”

sabato 28 dicembre 2013

Clash of Clans: You and This Army (Official TV Commercial)

"Babbo Natale non esiste": le reazioni dei bambini

Mariah Carey - All I Want For Christmas Is You (Chatroulette Version)

Special A - Ep. 21 ITA - Distanze (Yamato Video)

Crisi, italiani piu' incerti ma meno pessiministi...

Giorno di lutto a Beirut, dopo sanguinoso attentato

Due anni senza Giovanni Lo Porto

Il triangolo? Tutto scritto nel contratto Ma l'accordo tra amanti finisce a botte - Cronaca Italiana - L'Unione Sarda

Il triangolo? Tutto scritto nel contratto Ma l'accordo tra amanti finisce a botte - Cronaca Italiana - L'Unione Sarda

L’Ars boccia proroga Commissari; Greco: Senza legge obbligati ad indire il voto per giugno | Vivienna.it

L’Ars boccia proroga Commissari; Greco: Senza legge obbligati ad indire il voto per giugno | Vivienna.it

Web-Tax, Boccia (Pd): Grillo esperto di condoni, difende elusori

Web-Tax, Boccia (Pd): Grillo esperto di condoni, difende elusori

Ubriaco provoca incidente,muore a 8 anni - Lazio - ANSA.it

Ubriaco provoca incidente,muore a 8 anni - Lazio - ANSA.it

La Stampa - Mauro: “Cittadinanza italiana in cambio del servizio militare”

La Stampa - Mauro: “Cittadinanza italiana in cambio del servizio militare”

Gubbio, la terra continua a tremare. Da venerdì, registrate 9 scosse: la più forte di magnitudo 3.5 - Corriere.it

Gubbio, la terra continua a tremare. Da venerdì, registrate 9 scosse: la più forte di magnitudo 3.5 - Corriere.it

Valanga Pila, la testimonianza di Remo Grange: «Colpa di un fuoripista» - Video - Corriere TV

Valanga Pila, la testimonianza di Remo Grange: «Colpa di un fuoripista» - Video - Corriere TV

Grillo, minacce di morte ai politici di Sel e Scelta Civica sulla sua pagina Facebook - Corriere.it

Grillo, minacce di morte ai politici di Sel e Scelta Civica sulla sua pagina Facebook - Corriere.it

Il deputato renziano Faraone a Letta: «O si cambia o si muore » - Corriere.it

Il deputato renziano Faraone a Letta: «O si cambia o si muore » - Corriere.it

Quel ripescaggio «pilotato» per eleggere re Giorgio - Libri - iltempo

Quel ripescaggio «pilotato» per eleggere re Giorgio - Libri - iltempo

venerdì 27 dicembre 2013

Nairobi: summit IGAD, leader africani riuniti per crisi in Sud Sudan

Governo, approvato il Milleproroghe. Letta: "Sì a parti essenziali del S...

Elezioni Sardegna: on line i «progetti bandiera» della giunta Cappellacci - Cronaca - La Nuova Sardegna

Elezioni Sardegna: on line i «progetti bandiera» della giunta Cappellacci - Cronaca - La Nuova Sardegna

Forza Italia, Berlusconi vuole facce nuove. Solo Brunetta resiste alla rivoluzione - Il Fatto Quotidiano

Forza Italia, Berlusconi vuole facce nuove. Solo Brunetta resiste alla rivoluzione - Il Fatto Quotidiano

Valle d'Aosta, Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013: contributi per promuovere prodotti di qualità - Adnkronos Valle d'Aosta

Valle d'Aosta, Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013: contributi per promuovere prodotti di qualità - Adnkronos Valle d'Aosta

A pensionato non bastano soldi, diventa custode di droga - Liguria - ANSA.it

A pensionato non bastano soldi, diventa custode di droga - Liguria - ANSA.it

La grande nevicata: 24 ore di black out a Cortina. L'Enel: generatori per 1900 clienti, tra cui i Carabinieri - Il Sole 24 ORE

La grande nevicata: 24 ore di black out a Cortina. L'Enel: generatori per 1900 clienti, tra cui i Carabinieri - Il Sole 24 ORE

Droga: Carabinieri rintracciano latitante in Germania

Droga: Carabinieri rintracciano latitante in Germania

La Stampa - Shalabayeva a Roma: “Sono felice” Bonino: “Sembrava impensabile”

La Stampa - Shalabayeva a Roma: “Sono felice” Bonino: “Sembrava impensabile”

La Gazzetta del Mezzogiorno.it

La Gazzetta del Mezzogiorno.it

Maltempo, anziana muore in un torrente in piena a Treviso - Il Messaggero

Maltempo, anziana muore in un torrente in piena a Treviso - Il Messaggero

Napolitano: massimo rigore per emendamenti a decreti | Prima Pagina | Reuters

Napolitano: massimo rigore per emendamenti a decreti | Prima Pagina | Reuters

Libri da leggere 2013 | "Per dieci minuti" | Chiara Gamberale - Cultura 2.0

Libri da leggere 2013 | "Per dieci minuti" | Chiara Gamberale - Cultura 2.0

Libri cartacei ed eBook | Le iniziative editoriali per promuoverli entrambi

Libri cartacei ed eBook | Le iniziative editoriali per promuoverli entrambi

Passion Books: Ritorno Sorgente, di Alessandra Peluso. Intervento di Mauro Marino

Passion Books: Ritorno Sorgente, di Alessandra Peluso. Intervento di Mauro Marino

giovedì 26 dicembre 2013

Pillole Tsunami Tour: Beppe Grillo a Bari - Daniela Donno - (2di2)

Pillole Tsunami Tour: Beppe Grillo a Bari - Daniela Donno - (1di2)

Solidarietà a DI MATTEO - Interviste a Sarti, Donno, Molinari, Buccarella

No alle mafie: Donno (M5S) commemora gli eroi di Capaci in un Senato des...

Donno (M5S): "Agricoltura, così aggravate la crisi del settore"

Un anno di insulti contro il Fatto Quotidiano: da "siete degli stronzi" ...

Justin Bieber, mi dimetto da popstar

Cortina d'Ampezzo isolata e senza luce per ore - Rai News

Cortina d'Ampezzo isolata e senza luce per ore - Rai News

Grillo e l'attacco di Natale al Colle: "Il 31 l'ultimo discorso di Napolitano" - Politica - L'Unione Sarda

Grillo e l'attacco di Natale al Colle: "Il 31 l'ultimo discorso di Napolitano" - Politica - L'Unione Sarda

Lavoro, Giovani Turchi bocciano il piano di Renzi: "Buone idee ma non basta" - Il Fatto Quotidiano

Lavoro, Giovani Turchi bocciano il piano di Renzi: "Buone idee ma non basta" - Il Fatto Quotidiano

Miley Cyrus - Adore You (Official Music Video)

mercoledì 25 dicembre 2013

HAARP und die NSA - Geheime Wetterexperimente in Alaska?

Nuova Opel Insignia Ecoflex

Fausto e gli altri, darsi fuoco a Natale perché non c'è lavoro | l'Occidentale

Fausto e gli altri, darsi fuoco a Natale perché non c'è lavoro | l'Occidentale

Auto contro albero, un morto all'Aquila - Abruzzo - ANSA.it

Auto contro albero, un morto all'Aquila - Abruzzo - ANSA.it

Cie Bari, una pace armata immigrati blindati nel centro - Bari - Repubblica.it

Cie Bari, una pace armata immigrati blindati nel centro - Bari - Repubblica.it

Sant'Egidio, tante famiglie al pranzo di Natale - Città di Genova

Sant'Egidio, tante famiglie al pranzo di Natale - Città di Genova

Bagnasco contro populismi, "presunzione rende arroganti" | l'Occidentale

Bagnasco contro populismi, "presunzione rende arroganti" | l'Occidentale

Esplode una bomboletta di lacca in casa Devastato appartamento, un ferito - Cronaca Italiana - L'Unione Sarda

Esplode una bomboletta di lacca in casa Devastato appartamento, un ferito - Cronaca Italiana - L'Unione Sarda

Maracalagonis, coppia muore intossicata da fumo braciere - Cronache dalla Sardegna - L'Unione Sarda

Maracalagonis, coppia muore intossicata da fumo braciere - Cronache dalla Sardegna - L'Unione Sarda

Kyenge serve il pranzo al centro profughi A sorpresa compare il marito (ma in disparte) - Corriere.it

Kyenge serve il pranzo al centro profughi A sorpresa compare il marito (ma in disparte) - Corriere.it

La Stampa - Il governo rinuncia al dl Salva-Roma L’alt di Letta dopo il colloquio al Colle “Norma sugli affitti nel milleproroghe”

La Stampa - Il governo rinuncia al dl Salva-Roma L’alt di Letta dopo il colloquio al Colle “Norma sugli affitti nel milleproroghe”

Campobasso, vuole dimagrire e muore dopo l'operazione, la procura apre un'inchesta - Il Messaggero

Campobasso, vuole dimagrire e muore dopo l'operazione, la procura apre un'inchesta - Il Messaggero

Maltempo, massima allerta in Liguria: piogge e venti a 100 chilometri all'ora

Maltempo, massima allerta in Liguria: piogge e venti a 100 chilometri all'ora

martedì 24 dicembre 2013

ISSUU - Spagine poesia 06 peluso di mauro marino by Spagine

ISSUU - Spagine poesia 06 peluso di mauro marino by Spagine

Roma, le detenute di Rebibbia mettono in scena il mito di Didone: "Così ...

Aggressioni e rapine davanti alla discoteca Numa, sei vittime - Bologna - Repubblica.it

Aggressioni e rapine davanti alla discoteca Numa, sei vittime - Bologna - Repubblica.it

Vacanze, roma regina di fine d'anno per italiani e stranieri - Roma - Repubblica.it

Vacanze, roma regina di fine d'anno per italiani e stranieri - Roma - Repubblica.it

Presepe Gela, avviso di sfratto e cartella delle tasse per Gesù

Presepe Gela, avviso di sfratto e cartella delle tasse per Gesù

Lavoro, Giovannini: "Il contratto unico non è la sola via" - Sky TG24 - Sky

Lavoro, Giovannini: "Il contratto unico non è la sola via" - Sky TG24 - Sky

Donna trovata morta vicino al cimitero: sarebbe una prostituta uccisa - Il Messaggero

Donna trovata morta vicino al cimitero: sarebbe una prostituta uccisa - Il Messaggero

La Stampa - Gli hacker attaccano il sito di Renzi Svelati i nomi di alcuni donatori online

La Stampa - Gli hacker attaccano il sito di Renzi Svelati i nomi di alcuni donatori online

Cie di Roma, prosegue la protesta: 9 con bocca cucita e 37 rifiutano pasti - Corriere.it

Cie di Roma, prosegue la protesta: 9 con bocca cucita e 37 rifiutano pasti - Corriere.it

Letta: "Nel 2013 svolta generazionale Attacchi di Grillo al Colle inaccettabili" - Tgcom24

Letta: "Nel 2013 svolta generazionale Attacchi di Grillo al Colle inaccettabili" - Tgcom24

lunedì 23 dicembre 2013

《UNCHARTED》PS4 謎之新作 中文予告篇

Riforme, tutti gli "a gennaio faremo" promessi da Enrico Letta

Giorgio Corallo presenta le sue Radici di vino al Punto Vendita Cantine Due Palme di Lecce in via del Mare 5/a



Presso il Punto Vendita Cantine Due Palme di Lecce in via del Mare 5/a a Lecce sarà visitabile l’esposizione fotografica di Giorgio Corallo dedicata al vino dal titolo “Radici di vino”. Il vino è stato sempre protagonista assoluto nella nostra civiltà, compagno di bevute di grandi personaggi della storia del mondo ai tavoli delle trattative più delicate, ispiratore di storici articoli come “Squinzano, vino a Milano” del grande Vittorio Bodini (oggi pubblicato da Besa editrice) o di immense composizioni in versi in più di qualche opera dell’immenso William Shakespeare. Ma il vino nelle sue diverse fasi produttive, nella raccolta, nelle fasi pre/commerciali ha una sua poesia intrinseca, fatta di terra e lavoro, passione e dedizione che Giorgio Corallo è riuscito elegantemente a tracciare in splendidi scatti in bianco e nero. L’esposizione sarà visitabile da domani 24 dicembre 2013 al 9 gennaio 2014. Ingresso gratuito



Giorgio Corallo - Il fotografo Giorgio Corallo nasce a Copertino il 25/06/1977. Frequenta il liceo Artistico di Lecce diplomandosi nel 1995,per poi concludere gli studi all’Accademia di belle Arti di Lecce nella scuola di Scenografia nel 2001. Lavora per brevi periodi a Milano per affermarsi come fotografo nello studio di Jean Bernard Aegerter; rientra a Lecce nel 2003, opera per diversi anni sempre come fotografo nello studio fotografico “Bianco e Nero”, contemporaneamente  collabora con diverse testate giornalistiche locali tra cui il Quotidiano,la Gazzetta del Mezzogiorno e con alcune etichette indipendenti. Negli ultimi anni lavoro con la Casting Production di Roma per Rita Statte, come Responsabile Casting e Fotografo di Scena per la produzione di alcune pellicole cinematografiche e televisive, realizzando il film “il Sole Nero” di Cristof Zanussi, “Puglia Terra Madre” di Leandro Castellani.
Vive e lavora attualmente a Lecce.

Info

Eminem feat. Rihanna - The monster

Uomo muore in strada dopo lite in famiglia a Cerveteri, indagano i Carabinieri - Adnkronos Lazio

Uomo muore in strada dopo lite in famiglia a Cerveteri, indagano i Carabinieri - Adnkronos Lazio

Genova/serial killer: Gagliano condannato in Francia a 10 mesi - ASCA.it

Genova/serial killer: Gagliano condannato in Francia a 10 mesi - ASCA.it

Parolisi ricorrerà in Cassazione - Rai News

Parolisi ricorrerà in Cassazione - Rai News

Province: Pd, Lega sempre piu' conservatrice

Province: Pd, Lega sempre piu' conservatrice

Grillo contro Gramellini “Censura le nostre battaglie” - Corriere.it

Grillo contro Gramellini “Censura le nostre battaglie” - Corriere.it

Lettera sul rimborso Imu, chiesta l'archiviazione per Berlusconi. Niente voto di scambio - IlGiornale.it

Lettera sul rimborso Imu, chiesta l'archiviazione per Berlusconi. Niente voto di scambio - IlGiornale.it

Sequestrato tesoro d'arte al boss della Magliana, da Schifano a Balla | l'Occidentale

Sequestrato tesoro d'arte al boss della Magliana, da Schifano a Balla | l'Occidentale

Firenze, Renzi resta: "Mi ricandido" - Tgcom24

Firenze, Renzi resta: "Mi ricandido" - Tgcom24

Fiducia al governo sul decreto salva Roma - Corriere.it

Fiducia al governo sul decreto salva Roma - Corriere.it

Letta: nessun alibi, ce la faremo Finalmente svolta generazionale

Letta: nessun alibi, ce la faremo Finalmente svolta generazionale

On Rugby Libri: “Franco come il rugby”, sotto l’albero con Falda e Ascantini » On Rugby

On Rugby Libri: “Franco come il rugby”, sotto l’albero con Falda e Ascantini » On Rugby

Libri metallici | curiosità | cristianesimo

Libri metallici | curiosità | cristianesimo

sabato 21 dicembre 2013

Il sindaco voleva il bracciale con i brillanti

Tre 'furbetti del cartellino' licenziati dal comune - Genova - Repubblica.it

Tre 'furbetti del cartellino' licenziati dal comune - Genova - Repubblica.it

Stamina: quattro anni di indagine - Rai News

Stamina: quattro anni di indagine - Rai News

Arrestato sindaco di Sant'Arpino Appalti in cambio di diamanti - Corriere del Mezzogiorno

Arrestato sindaco di Sant'Arpino Appalti in cambio di diamanti - Corriere del Mezzogiorno

Ipotesi bancarotta Valleverde, indagini - Emilia Romagna - ANSA.it

Ipotesi bancarotta Valleverde, indagini - Emilia Romagna - ANSA.it

Legge di Stabilità, Camera dàil via libera al ddl bilancio - Tgcom24

Legge di Stabilità, Camera dàil via libera al ddl bilancio - Tgcom24

Saldi invernali: si parte sabato 4 gennaio - Il Messaggero

Saldi invernali: si parte sabato 4 gennaio - Il Messaggero

L. Stabilità: via libera Camera a ddl bilancio. Ora al Senato per sì definitivo - ilVelino/AGV NEWS

L. Stabilità: via libera Camera a ddl bilancio. Ora al Senato per sì definitivo - ilVelino/AGV NEWS

L. elettorale, Lupi tenta di mediare: maggioranza farà proposta unica - Tgcom24

L. elettorale, Lupi tenta di mediare: maggioranza farà proposta unica - Tgcom24

Sei libri (e sei facce) sotto l’albero Rarità vintage e consigli per lo spirito - Corriere.it

Sei libri (e sei facce) sotto l’albero Rarità vintage e consigli per lo spirito - Corriere.it

venerdì 20 dicembre 2013

Rinunciare alla propria vita per la giustizia

BRODO DI NATALE - Una commedia da gustare



Il cortometraggio scritto dal galatinese Fausto Romano e diretto dallo stesso insieme a Luca Joe Cucci promette bene già dal titolo: Brodo di Natale.
Una famiglia salentina si riunisce a casa della nonna per trascorrere la notte di Natale rispettando quello che, come dice lo stesso Romano, è il solito copione. Grandi e piccini, ognuno recita la sua parte capitanati dalla severissima nonna Lillina, che delle tradizioni fa il suo stendardo. Ma in questa vigilia il copione cambia, viene bruciato e ognuno fa di testa sua. Così, davanti ad un brodo freddo che nessuno vuol mangiare, si alternano imprevisti e colpi di scena come la perdita del Gesù Bambino da portare al presepe.  Una commedia che esce fuori dagli schemi ai quali siamo stati (ahimè) abituati dai vari cinepanettoni. In “Brodo di Natale” non vi è il minimo accenno alla volgarità e come nelle migliori commedie all’italiana, la famiglia serba in se già tutti i presupposti per una genuina e grottesca risata. Il cortometraggio (che è un progetto low budget) è stato realizzato con l’aiuto di LUPO editore, paladino già nell’ambito editoriale e da poco in quello musicale con l’etichetta discografica ULULATI. Ma la Lupo continua a voler stupire con le sue idee e voglia di fare e come dice il suo creatore Cosimo: “Chissà se non riusciremo a farci conoscere anche nel cinema”. Cosimo Lupo è anche uno dei personaggi del corto: un figlio ritardato che corteggia la cognata e da quello che sostengono i due registi, Cosimo, è stato una rivelazione.
Come lo sono stati tutti gli altri attori: Lillina Chirizzi, Mirella De Pascalis, Ivan Notaro, Maruska Serra, Cosimo Trabacca, Fausto Romano e i piccoli Lorenzo Nicola Colizzi e Aurora Notaro.
Il corto uscirà il 22 dicembre sul web, ma per chi vuole avere un’anteprima l’appuntamento è per il 21 dicembre alle ore 19.30 presso il palazzo Marchesale di Galatone.


Per info:




Backstage



BRODO DI NATALE
Cortometraggio

GENERE: Commedia

PRODUZIONE: FAUST cinema-teatro-scrittura  e LUPO EDITORE

REGIA: Luca Joe Cucci, Fausto Romano

SOGGETTO e SCENEGGIATURA: Fausto Romano

INTERPRETI: Lillina Ch’irizzi, Lorenzo Nicola Coalizzi, Mirella De Pascalis, Cosimo Lupo
Aurora Notaro, Ivan Notaro, Fausto Romano, Maruska Serra, Cosimo Trabacca

OPERATORE DI MACCHINA: Giovanni Invidia

SEGRETARIA D’EDIZIONE: Gloria Romano

ASSISTENTI ALLA REGIA: Andrea Cavaliera, Cosimo Lupo

MONTAGGIO: Stefano Tramacere

GRAFICA: Paolo Guido

MUSICHE: Ragtime Bubu Band



I REGISTI


FAUSTO ROMANO

Fausto Romano nasce a Galatina, nel Salento, nell’A.D. 1988. Fin da bambino l’Arte lo affascina: studia pianoforte per otto anni, canto per tre anni, danza per una settimana. Ma è servendo messa che capisce che vuol far l’Attore. Dopo gli studi superiori riesce a entrare nella prestigiosa Accademia N.le D’Arte Drammatica S.D’Amico di Roma, dove si diploma in recitazione nel 2012.
Vive per sei anni nel quartiere romano di san Lorenzo, dove dalla finestra della sua stanza vede solo la tangenziale che lui definisce: la sua “siepe leopardiana”. Nel 2013 pubblica il suo primo romanzo “GRAZIE PER AVER VIAGGIATO CON NOI” (Lupo Editore) dal quale trae uno spettacolo teatrale che lo vede uscire da una valigia rossa.  Fausto soffre di un disturbo bipolare: di giorno fa l’attore e di notte scrive.

LUCA JOE CUCCI

Luca JoeCucci, di Tuturano (Brindisi) vanta numerose esperienze lavorative nel cinema, reclutando attori e comparse nei film di Ciprì, Brignano, Ozpetek e Veronesi. Attualmente lavora su un film horror americano. Innamorato della regia e della fotografia ha omaggiato il cinema di Ciprì e Maresco realizzando dei corti grotteschi con uomini pelosi e dislessici. Nel 2013 incontra Fausto Romano, col quale si chiude per delle domeniche in una casa di campagna per girare il cortometraggio “BRODO DI NATALE”. Ha accettato tale progetto perché il brodo gli fa schifo.


DELLERA PELLICCE, IL LUSSO È A PORTATA DI MANO...



L'eleganza sottile e lo stile inimitabile di una pelliccia artigianale "su misura", a scolpire il fascino femminile di una silhouette lussuosa e armoniosa: Dellera "firma" con una sensibilità assoluta una donna senza tempo, preziosa, ricca di sottile charme e nobili emozioni. A far spazio alla pelliccia in guardaroba e ad attrarre la freschezza di uno stile più trendy e glamour c'è la nuova e sfiziosissima linea di accessori, tra cui spicca una collezione borse davvero unica nel suo genere. Dalle mini alle shopping bag, ai portatablet e smartphone, con manico rigido e con catena, in lapin, weasel, canguro, petit gris, zibellino e perfino in visone, la "Bag Collection" di Dellera impreziosisce e personalizza un look trasversale, giovane e meno giovane, da lavoro e o da occasione speciale.
In un mix di "calde" emozioni a portata di mano...
Non solo il fascino e il prestigio della pelliccia d'autore. La storica griffe milanese strizza l'occhio ai più giovani e propone una esclusiva collezione di "pellicciosi" accessori. A 360°. Al lussuoso e pratico portatablet in volpe o petit gris mosaico (con la possibilità di personalizzarlo su richiesta). Agli unici portacellulari e portaocchiali a tracolla sempre in petitgris mosaico. Fino ai morbidosi e divertenti bracciali o i polsini in pelliccia personalizzati con le iniziali, originale idea regalo. Dai colori più classici fino alle tinte di tendenza. Tutto made in Italy. Firmato: Dellera. Era il 1885 quando, nel cuore della città di Pavia, la pellicceria Dellera prendeva vita dalla fortunata intuizione di Mattia e Carlo Lanzani Dellera. Un fil rouge che lega, tra le pagine della sua centenaria storia, i frammenti di un racconto lungo 127 anni. Una trama scritta da tre distinte generazioni che hanno segnato un percorso e creato una tradizione, dal pastrano di pelliccia brevettato per i soldati italiani destinati al fronte russo all’esclusiva mantella di zibellino indossata da Liz Taylor, dalla democratizzazione della pelliccia durante gli anni del boom economico in Italia all’inedita collezione realizzata con Enrico Coveri. Suggestioni, ricordi, ispirazioni e innovazioni che si rincorrono e si alternano negli anni, che si adattano alla mutevolezza dei tempi e dei gusti, dando vita a creazioni che parlano un linguaggio moderno intriso della ricca essenza della tradizione. Le redini della storica Azienda di famiglia sono ora custodite nelle mani di Andrea e Gigliola che, reinterpretando le classiche e sobrie atmosfere della Boutique, propongono accanto ai capi iconici, presenti nei punti vendita di Milano e Pavia, una collezione innovativa, immersa nel presente, pronta ad assecondare le esigenze dei cambiamenti attingendo dall’esperienza del passato.


DELLERA Via San Damiano 4 – Milano Tel. 02 796151
Strada Nuova 78 – Pavia Tel. 0382 24795
e in negozi selezionati nel mondo

Appalti a Panama: arrestato Lavitola per tentata estorsione a Impregilo. «Prostitute per Berlusconi, con video» - Il Sole 24 ORE

Appalti a Panama: arrestato Lavitola per tentata estorsione a Impregilo. «Prostitute per Berlusconi, con video» - Il Sole 24 ORE

Lutto nel mondo dell’alta moda morto a Milano Sergio Loro Piana - Corriere.it

Lutto nel mondo dell’alta moda morto a Milano Sergio Loro Piana - Corriere.it

Esplosione casa Torino, un morto – YouReporter NEWS

Esplosione casa Torino, un morto – YouReporter NEWS

Catturato a Forlì il pentito di camorra Pietro Esposito. Era dalla sorella - Il Sole 24 ORE

Catturato a Forlì il pentito di camorra Pietro Esposito. Era dalla sorella - Il Sole 24 ORE

La Stampa - Primo sì alla legge sul voto di scambio Si rischiano dai 7 a 12 anni di carcere

La Stampa - Primo sì alla legge sul voto di scambio Si rischiano dai 7 a 12 anni di carcere

Cancellieri annuncia: preso in Francia il serial killer evaso. Verrà trasferito il direttore del carcere - Il Sole 24 ORE

Cancellieri annuncia: preso in Francia il serial killer evaso. Verrà trasferito il direttore del carcere - Il Sole 24 ORE

giovedì 19 dicembre 2013

Mazinger Edition Z (HD) - Ep. 14 ITA - Segreti di famiglia (Yamato Video)

Trigun (Trailer)

Boys Be... (Trailer)

Mo mama. Da chi vogliamo essere governati?, di Paolo Nori (Chiarelettere). Intervento di Nunzio Festa



“La politica non è una cosa che si fa quando si va a votare, ma che la politica si fa tutti i giorni, e che è politica il modo in cui si parla, il modo in cui ci si muove, che è politica il grado di gentilezza con cui si parla coi propri figli, e coi propri genitori”. A chi appartiene quest'asserzione definitiva, assoluta? Verrebbe di rispondere: o a una persona perbene, come piace dire in genere, oppure a un  intellettuale serio e puntuale. Invece è di Paolo Nori.  E non che Nori non sia un intellettuale: fa lo scrittore, il traduttore e il “maestro” dei grandi. E, chiaramente, non che non sia una persona per bene. E fa grandemente piacere scoprirlo, che sia di Paolo Nori. Dove un altro scrittore in sostanza ci toglie dallo pseudo-qualunquismo dell'ultimo piccolissimo Piccolo, che riesce invece a esser peggio d'altri e non “come tutti”. (Non come tutti, certo). Fortunatamente. Nori col suo 'libretto', infatti, con la scusa di raccontare “Parma ai tempi del Movimento 5 stelle”, espone la sua visione del mondo, più che solamente la sua idea di 'politica' / idea-politica. Però com'è giusto che sia  è costretto a ragionare, visti i tempi correnti, durante lo svolgimento d'un tema in apparenza nuovo: l'ascesa sulla scena della gestione della cosa pubblica, per quel che almeno riguarda Parma, d'una nuova forza politica – con il primo sindaco ai cinque stelle; mentre insomma una nuova generazione, in genere, avanza nella calca che il nulla d'oggi è. Non si capisce più un cazzo. Se, tanto per cominciare, adesso che scriviamo dell'ultimo libro di Nori, narratore di grande bravura e oramai di riconosciuta levatura, troviamo sulle strade, e non per sentito dire o per modo di dire, una specie d'accenno di sommossa dentro la quale i fascisti del terzo millennio degli ultimi resti di partiti xenofobi e nazifascisti tentano d'esser germi, anzi batteri da lievito cattivo. Ma torniamo a Parma. Anzi a Pizzarotti. Dove Federico Pizzarotti è l'esempio d'una lingua da rigettare e dell'assenza di qualità nonché del mancato raggiungimento di buoni propositi. “Mo mama”, in effetti, è prima di tutto un'espressione linguistica parmiggiana della quotidianità. Sarebbe a dire “mamma mia” - epperò è usata esclusivamente in senso negativo. Ma meglio allora parlare una lingua di tutti i giorni, che quella dei Pizzarotti. E Nori, da anarchico, pur stupendosi con poco aspira al massimo. Altrimenti meglio tenersi fuori. Tanto che non vota da una ventina d'anni. Grazie al fatto che siamo incalliti sostenitori – lo seguiamo tutti i giorni (andando sul sito con puntualità maniacale) – molte pagine del Mo mama avevamo avuto il piacere di leggerle in anteprima. Però tutte insieme sono una vera e propria riflessione, una discussione sull'attualità. Praticamente un'opera di saggistica che chiede di spaccare in mille pezzetti concetti obsoleti, falsi e, per di più, banali, che i gesuiti di pd pdl sel e m5s vogliono farci passare per valori. Tra il nuovo, fino a un certo punto, mito Renzi e il sempre fresco grillismo.   





Nome al tavolo Blackjack, di Valter Binaghi, con una nota di Antonio Paolocci (Perdisa Pop). Intervento di Nunzio Festa



Molestie a parte, l'ultimo libro di Valter Binaghi, pubblicato postumo perché l'autore è morto il 12 luglio scorso - soltanto due giorni prima di compiere il suo cinquattottesimo compleanno - dopo una lunga malattia, nella sua Busto Garofalo (dell'amata e odiata Lombardia), l'ho letto in appena tre giorni; durante, tra l'altro, la compulsiva e compressiva Fiera della Piccola e Media Editoria di Roma del PalaEur. Ché, onestamente, provavo una curiosità immensa nel leggere questo “Nome al tavolo Blackjack”. Intanto in quanto davvero non m'aspettavo Binaghi riuscisse a calarsi così, pienamente, nel genere. Fino a scendere nelle pieghe più difficili del thriller. E dato il fatto che di Binaghi, e ne faccio ammenda, oltre a sue cose in rete niente avevo neppure sfogliato. Ma quando la versatilità non è una dote accessoria, trovi uno scrittore che da alle stampe prima un romanzo storico e poi una vera e propria testimonianza di fede, “Dieci buoni motivi per esser cattolici (Laurana, con Mozzi). O al contrario, in senso meramente editoriale. Senza trascurare quelle doti musicali: specie da bluesman. E che ti lascia a bocca aperta, oltre che realmente incastrato nelle sue pagine, dandoti innanzitutto una serie di personaggi ognuno dei quali significativo e comprovante d'un pezzo di mondo. Il protagonista del romanzo, infatti, Francesco Barca, come si vede solamente in coda all'opera, fa il giocatore di carte per professione. Dunque servendosi dell'oramai titolo, più che soprannome, di Blackjack. Mentre nella sua mente scorre l'assenza della madre. Più spunta l'improvviso, ovviamente, colpo di fulmine. Quando suo padre, di taglio, è un nostalgico comunista ortodosso e intransigente - che in vecchia ancora è capace di credere nella buonafede di compagni d'un tempo svendutisi tranquillamente al nemico, al potere (questione che i figli cercano di nasconderli fino alla fine della sua vita pura). Pezzi dati in pasto a una montagna d'altri pezzi. Vedi il cameriere rom... Uomo italiano. Vittima di pregiudizi, ma meno dei suoi connazionali solo in virtù dello stato sociale che veste adesso nell'ex Belpaese. Il pregiudizio razziale, punto primo. Che sfianca la dignità umana, comunque resistente, specie dove il grasso della pancia piena è leggermente intaccato dal calo del rendimento dell'economia. Il pregiudizio sessuale, punto secondo. Quando l'amata di Blackjcak è maltrattata e vessata dal suocero. Come altri pregiudizi e condizioni dell'Italia d'oggi. La storia sfiora veramente il giallo. Di pretesto. Mentre scava nell'anima dei singoli e scava, proprio, nell'anima della nazione. Un tumulto di suggestioni. Tutte e ognuna a scorrere da nastro nella trama. La parte peggiore e la migliore dell'umanità, scoppia sullo schermo istallato da Valter Binaghi.    

Riesuma il figlio per farne un diamante. Il fenomeno è servito. Dalla Svizzera - Repubblica.it

Riesuma il figlio per farne un diamante. Il fenomeno è servito. Dalla Svizzera - Repubblica.it

Qualità dell’aria nella Pianura Padana Ora è possibile coordinare gli interventi - Cronaca Aosta

Qualità dell’aria nella Pianura Padana Ora è possibile coordinare gli interventi - Cronaca Aosta

Omicidio nel Cagliaritano: un fermo dei carabinieri

Omicidio nel Cagliaritano: un fermo dei carabinieri

Renzi a Grillo, regole si fanno con tutti, sei disponibile? - Gazzetta di Parma

Renzi a Grillo, regole si fanno con tutti, sei disponibile? - Gazzetta di Parma

Casaleggio a sorpresa in Parlamento: «Cambio di governo? Ora no, l'anno prossimo» - Il Messaggero

Casaleggio a sorpresa in Parlamento: «Cambio di governo? Ora no, l'anno prossimo» - Il Messaggero

Uccisa e chiusa in sacco della spazzatura. Arrestati figlia e genero - Rai News

Uccisa e chiusa in sacco della spazzatura. Arrestati figlia e genero - Rai News

Napolitano: Elezioni europee siano spartiacque tra rigore e crescita - ilVelino/AGV NEWS

Napolitano: Elezioni europee siano spartiacque tra rigore e crescita - ilVelino/AGV NEWS

Attivista Femen arrestata in Vaticano - Pupia.Tv

Attivista Femen arrestata in Vaticano - Pupia.Tv

Pescara, killer di camorra non rientra in carcere dopo un permesso - IlGiornale.it

Pescara, killer di camorra non rientra in carcere dopo un permesso - IlGiornale.it

Il decreto salva Roma passa al Senato senza maggiorazione Irpef

Il decreto salva Roma passa al Senato senza maggiorazione Irpef

Antigone: «173 detenuti ogni 100 posti». Bagnasco: «In carcere condizioni penose» - Il Messaggero

Antigone: «173 detenuti ogni 100 posti». Bagnasco: «In carcere condizioni penose» - Il Messaggero

Torino, si impicca dopo lo sfratto In tasca l'ingiunzione del Tribunale - Tgcom24

Torino, si impicca dopo lo sfratto In tasca l'ingiunzione del Tribunale - Tgcom24

mercoledì 18 dicembre 2013

Sengoku Basara (SUB ITA) - Episodio 8 [PARTE 2]

Sengoku Basara (SUB ITA) - Episodio 8 [PARTE 1]

The Counselor - Il Procuratore - tv spot 30"

YVONE CHRISTA NEW YORK, LOOK OF THE (NEW) YEAR!



Il fascino incantevole della notte di San Silvestro nello sfondo di una magica coreografia: la Grande Mela, le sue luci, i suoi colori, il suo skyline, i suoi fiocchi, i suoi...fuochi.
Nella Times Square dei desideri si intreccia tutto lo stile inimitabile della griffe più esclusiva del bijoux di Manhattan. Yvone Christa New York è un gioiello nel...gioiello.
Per la "notte delle notti", ad accompagnare il look più classico ed elegante, nero in "lungo", tacchi e pochette "brillanti", quale tocco di classe migliore di un paio di orecchini skull e di un anello cool? Tra incroci di filigrana argentata, pietre e cristalli preziosi, forme leggere e design intrigante, brilla una donna unica, ricca di femminilità e personalità.
Per un Nuovo Anno che non potrà tradire le attese. Firmato Yvone Christa, New York.

FILI DI CLASSE

La storia dell’antica arte veneziana della filigrana riassunta in una linea di bijoux d’arte. Sottili fili d’oro e d’argento sono trattati con una finitura d’altri tempi e modellati su forme esclusive. Tutta da scoprire la  collezione e la storia del marchio.
La griffe YVONE CHRISTA nasce a Los Angeles nel 1991 dall’intuizione delle due stiliste Yvonne Clamf e
Christina Söderström. Entrambe svedesi, si conoscono a Roma dove frequentano la Scuola di design. Sempre per studi si trasferiscono poi a Los Angeles, dove iniziano a creare gioielli in casa, intorno al tavolo della cucina del piccolo appartamento che dividono con altre studentesse. Nasce qui la loro prima collezione. E dai loro nomi di battesimo nasce il brand. E’ il 1991. Il successo arriva in breve tempo. Tutto inizia quando uno sceneggiatore cinematografico rimane coinvolto dall’assoluta personalità delle loro creazioni e chiede alle stiliste di poterle far indossare alle star di due serie televisive di enorme successo: “Beverly Hills” e “Melrose Place”. E l’attrice Jennifer Aniston ne rimane talmente attratta che si fa accompagnare dai preziosi bijoux anche quando non è sul set. E’ il momento di trasferirsi nella Grande Mela! L’amore per l’arte, la passione per la moda, il design e l’architettura danno vita a una linea di gioielli unica che conquista subito New York, il luogo cult di tutte le nuove tendenze. Nei laboratori di Yvone Christa, ogni singolo pezzo si crea a mano secondo l’antica tecnica della filigrana veneziana: i sottili fili d’oro e d’argento, modellati e saldati, si trattano poi con la finitura antica. La sensibilità e la manualità della lavorazione dell’argento 925, brunito o bagnato in oro 22Kt, sono le caratteristiche che rendono icone i gioielli YVONE CHRISTA. Saldare in maniera così impeccabile invisibili riccioli e sottilissimi fili di metallo pregiato fino a creare la forma disegnata dalle stiliste è opera di pochi artigiani al mondo.
Tre all’anno le collezioni. Comprendono nuove collane, choker, braccialetti, anelli, spille, orecchini. E molti bestseller che rimangono. Tutti i gioielli YVONE CHRISTA sono decorati con pietre semipreziose e perle, scelte in modo accurato perché s’ispirino al gioiello d’altri tempi. La grande intuizione è stata la “modernizzazione” delle forme e la ricerca continua di un’infinità di materiali originalissimi che impreziosiscano il monile. Dalle perle alle giade. Dai quarzi ai diaspri. Ai citrini, alle ametiste, agli occhi di tigre, ai lapis, ai turchesi, ai coralli, alle amazzoniti, alle corniole, ai topazi, agli onici, ai giaietti, agli zirconi. Fino a quelli recentissimi in osso e aqua lemuria. La natura in tutte le sue forme è sempre fonte di grande ispirazione. Di grande manifattura. Basti pensare alla perfezione di una rosa, di un’orchidea, di un tulipano. Di un petalo o di uno stelo. La massima grazia femminile. Quella che non sfiorisce mai.
Le creazioni di YVONE CHRISTA hanno conquistato stelle di prima grandezza. Attrici, artisti, top model, politici, persino Reali. I famosi orecchini pendenti e i loro unici collier li vedete indossati da Jennifer Aniston, Madonna, Cindy Crawford, Demi Moore, Cameron Diaz, la Principessa Victoria di Svezia, Kate Bosworth, Christie Brinkley, Kate Moss, Katherine Zeta-Jones, Heidi Klum. Lo stile della griffe newyorchese ha fatto ormai il giro del mondo…

L’ARTE DELLA FILIGRANA
Al National Swedish Museum of Art di Stoccolma é esposta dal 1997 la collezione "The Butter Cup", commissionata dallo stesso museo a YVONE CHRISTA in occasione di una mostra sui gioielli degli Zar di Russia. Nel 1999 l’azienda riceve l'incarico dalla National Gallery of Art di Washington D.C. di creare la collezione “Forget Me Not” su ispirazione di un dipinto di Van Huysum.
Oggi le collezioni sono presenti in oltre undici Paesi e sono vendute in Department stores esclusivi come Nieman Marcus, Bloomindales, Harvey Nichols e Liberty. O in Specialty store come Fred Segal e Jennifer Kaufmann.

YVONE CHRISTA NEW YORK MOVES TO NOLITA

Una sensibilità straordinaria nell'anticipare le tendenze in un quadro prezioso dove tradizione e innovazione creano effetti inconfondibili. Esprimere e imprimere fascino e carattere in quell'estro inesauribile e gusto inconfondibile, succosa sintesi di un mix emozionante di arte bohemien e contemporanea. Yvone Christa New York si racconta da sé, ammirando collezioni su collezioni di una costume jewellery che ha sfatato il tabù bijoux, ricollocandolo là, dove osano gli artisti. Nella loro patria, quel cuore di Manhattan, terra di botteghe culto, mare degli "ispirati", isola felice del design che verrà...
Vent'anni di Soho han fatto sì che un traguardo diventasse realtà, in quel quartiere della Grande Mela che fece di Mercer Street tappa obbligata dei cercatori di mode e scopritori di griffe. Nasce così il mito Yvone Christa, nella strada del fashion, folgorata da un vento vivace, nuovo, ricco di stimoli e di fantasie. Oggi Soho è una Fifth Avenue bis, dove "fast" e "haute" couture si incontrano e fanno la gara dei metri quadrati. L'arte cerca rifugio altrove.
E dove se non nella "Nuova Soho"? Yvone Christa sceglie dunque NoLita (North of Little Italy), il quartiere tricolore che, tra chef e artisti, si muove tra gusto e tendenza.
In 223 Mott Street, brilla l'estro del bijoux, un gioiello di vetrina dove collane, bracciali, pendenti, anelli incontrano fascino e femminilità. Unici e straordinari...

Boutique Yvonne Christa NEW YORK
   223 Mott Street NoLita, New York, NY 10012
European distribution: www.saintleon.it

Ufficio Stampa Yvonne Christa New York per l’Europa
Manuela Caminada
Via Leopardi, 2  -  20123 Milano
tel + 39 02 45487544
cell + 39 3336217082
email  manuela.caminada@gmail.com


L’ECCELLENZA DI PROSECCO PRIVÉE ACCOGLIE I VISITATORI DI PITTI UOMO



Trasferta esclusiva per Prosecco Privée, che crea uno spazio dedicato alle eccellenze della Denominazione Conegliano Valdobbiadene all’interno della nota rassegna di moda italiana.



Conegliano, 18 dicembre 2013 – Eccellenza fa rima con esperienza per Prosecco Privée, presente dal 7 al 10 gennaio a Firenze, al prossimo Pitti Immagine Uomo, la kermesse più importante nel mondo della moda italiana. Allo stand Dimattia, in posizione esclusiva nel primo stand dopo l’ingresso in Fiera, Prosecco Privée affianca il marchio di abbigliamento e permette ai visitatori di vivere un’esperienza territoriale senza eguali, tra eccellenze di sartoria e tasting di specialità della Denominazione Conegliano – Valdobbiadene D.O.C.G., fiore all’occhiello dell’offerta di Prosecco Privée.

Un’opera di sensibilizzazione che vuole far arrivare la superiorità della proposta attraverso lo strumento diretto del contatto e, nel caso specifico di Prosecco Privée, della consumazione: . Un’occasione di esperienza senza retorica, per maturare una scelta consapevole del prodotto.

Lo scorso anno la fiera Pitti Immagine Uomo ha contato oltre 30.000 visitatori, 7.800 buyer esteri e 13.600 italiani e si preannuncia un successo anche per l’edizione 2014. Presso il corner Prosecco Privée sarà in degustazione il Conegliano Valdobbiadene DOCG abbinato a specialità del territorio di provenienza, con la possibilità di chiedere approfondimenti al preparato staff. Due momenti particolari di aggregazione, in orario di aperitivo uno al mattino e uno al pomeriggio, permetteranno di approcciarsi a suon di musica allo spazio di eccellenza.



Prosecco Privée, mail: info@proseccoprivee.it


 

IN PUGLIA INAUGURA LA PRIMA CLASSE DIGITALE SMART FUTURE



Foggia, 19 dicembre 2013 – Smart Future, il progetto promosso da Samsung per favorire lo sviluppo della digitalizzazione nell’istruzione delle scuole primarie e secondarie di primo grado, vede coinvolti gli alunni di una classe terza elementare della Scuola dell'infanzia e Primaria Santa Chiara di Foggia: “Il progetto fornisce un contributo decisivo per arricchire e accelerare i processi di innovazione e di ricerca attivati dalla scuola. Consente di trasformare l’aula in un laboratorio del pensiero, in un ambiente di apprendimento privilegiato per realizzare l’approccio ai saperi digitali e la promozione della cultura della multimedialità” – afferma la Dirigente Scolastica Mariolina Goduto – “Oltre a consentire la sperimentazione di nuove modalità di ‘fare lezione’, il progetto consente l’immersione dei bambini e dei docenti in una forte dimensione formativa. Sono resi possibili scambi e interazioni, nuove prospettive di creatività, di comunicazione e di scrittura collettiva, esperienze di documentazione e di costruzione di narrazioni digitali e di prodotti multimediali." La classe è dotata di tablet per tutti gli alunni e di una E-Board grazie alla quale l’insegnante, attraverso una soluzione progettata da Samsung, può caricare i contenuti delle lezioni, condividerli con gli studenti, realizzare attività di gruppo, effettuare quiz e sondaggi per verificare la comprensione degli studenti. Il tutto garantendo all’insegnante monitoraggio e controllo delle attività, con la facoltà di  bloccare alcune funzionalità dei tablet e addirittura di spegnere tutti i dispositivi in automatico.

“Attraverso questo progetto” - afferma Manuele De Mattia, Public Relations Manager di Samsung Electronics Italia – “Samsung vuole favorire lo sviluppo di competenze che facilitino l’inserimento dei giovani in un contesto lavorativo sempre più competitivo cercando di offrire loro un supporto nell’accrescimento del sapere, strumento fondamentale per accedere a un futuro migliore”.

Il debutto di Smart Future avviene con uno studio – pilota realizzato insieme all’Università Cattolica – CREMIT (Centro di Ricerca sull’Educazione ai media, all’Informazione e alla Tecnologia) diretto dal Professor Pier Cesare Rivoltella, Ordinario di Didattica generale e Direttore del CREMIT, con il supporto del Professor Pierpaolo Limone del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, e coinvolgerà un totale di 25 classi di altrettanti istituti comprensivi di 7 regioni entro la fine del 2013. Attraverso l’Osservatorio sui media e i contenuti digitali nella scuola “sarà messo a punto un modello di monitoraggio che, per un progetto come Smart Future, rappresenta un elemento-chiave” – afferma Pier Cesare Rivoltella – “Infatti, introdurre tecnologia nelle classi senza verificare sulla base di evidenze cosa poi realmente succeda, non consentirebbe di capire né come orientare il progetto stesso né cosa suggerire per delle policies che intendano muoversi su più ampia scala”.



Nell’insieme, Smart Future prevede non solo la dotazione tecnologica delle classi ma anche la realizzazione di training specifici rivolti agli insegnanti, con l’obiettivo di migliorare le modalità di insegnamento e quindi di apprendimento da parte degli studenti. Parte integrante del progetto è l’Advisory Board costituito da esperti provenienti da diversi ambiti attinenti al mondo dell’educazione e della scuola tra i quali Antonio Affinita, presidente del MOIGE, Dianora Bardi, fondatore e vice presidente del centro studi Impara Digitale, Maria Latella, giornalista, Pier Paolo Limone, Professore Associato di Pedagogia dei Media presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia, Stefano Ribaldi, vice direttore di Rai Educational, Giorgio Riva di RCS per AIE, Pier Cesare Rivoltella, Professore Ordinario di Didattica e Tecnologia dell’istruzione e dell’apprendimento presso l’Università Cattolica di Milano e Alfonso Rubinacci, esperto di sistemi formativi.

 Osservatorio sui media e i contenuti digitali nella scuola

 La selezione delle scuole è avvenuta attraverso i seguenti criteri:

§  Alto numero di alunni con disabilità
§  Forte incidenza DSA
§  Territori socio – culturalmente disagiati
§  Piccoli plessi

All’interno del pilota, il monitoraggio riguarderà in prima battuta le fasi di installazione e training tecnico. Sarà quindi avviata una piccola ricerca-azione il cui obiettivo è di mettere a punto gli strumenti che il monitoraggio dovrà utilizzare nella fase standard del progetto, restituendo all’Advisory Board un report con indicazioni utili anche ai fini della messa a punto del piano di formazione didattica degli insegnati delle classi coinvolte.

Le Regioni e gli Istituti interessati dal pilota sono Lombardia: Istituto Comprensivo di via Angelini, Pavia, Istituto Comprensivo di Viale Romagna, Milano, Istituto Comprensivo  III Lodi, Istituto Maria Immacolata, Gorgonzola (MI); Liguria: Istituto Comprensivo Sestri, Genova-Sestri Ponente, Istituto Comprensivo Statale N. 2 - Complesso 2 giugno – La Spezia, Istituto Comprensivo Statale Di Sassello, Sassello (SV); Puglia: Scuola dell'infanzia e Primaria "Santa Chiara" di Foggia, Istituto Comprensivo "Japigia I - Verga" di Bari, Istituto Comprensivo “Parisi – De Sanctis” di Foggia, Istituto Comprensivo Paritario "Cuore Immacolato Di Maria”, Lecce; Toscana: Istituto Comprensivo, Fucecchio (Firenze), Istituto Comprensivo Barsanti, Firenze, Istituto Comprensivo Pirandello, Firenze,  Istituto Comprensivo Lastra a Signa; Lazio: I.C. Don Milani, Terracina (LT), Istituto Comprensivo “Anzio 1”, Anzio (Roma), Istituto Comprensivo Regina Margherita (Roma), Scuola Secondaria di primo grado Michelangelo Buonarroti, Roma; Umbria: Istituto Omnicomprensivo “D. Alighieri” Nocera Umbra, Istituto Comprensivo Piegaro, Istituto Comprensivo Alto Orvietano Fabro; Abruzzo, Istituto Comprensivo “Mazzini-Patini” Campo di Pile (AQ), Istituto Comprensivo n. 8 Pescara, Istituto Comprensivo n. 4 “Collodi – Marini”, Avezzano (AQ).       


Samsung Electronics

Samsung Electronics è leader globale nel mercato della tecnologia e permette a tutti di accedere in qualsiasi momento a un mondo di possibilità. Attraverso il costante impegno in ricerca e innovazione, stiamo trasformando il mondo di TV, smartphone, notebook, stampanti, fotocamere, elettrodomestici, sistemi LTE, apparecchiature medicali, semiconduttori e soluzioni LED. Samsung conta 270.000 dipendenti in 79 paesi con un fatturato annuo di oltre 187 miliardi dollari. Per saperne di più, visitare www.samsung.com

Un logo interattivo: ecco il «brand» di Bologna - Corriere di Bologna

Un logo interattivo: ecco il «brand» di Bologna - Corriere di Bologna

A14-porto, collegamento autostradale messo nero su bianco - il Resto del Carlino - Ancona

A14-porto, collegamento autostradale messo nero su bianco - il Resto del Carlino - Ancona

Assolto Pisani, ex capo della Mobile di Napoli Era accusato di riciclaggio - Il Messaggero

Assolto Pisani, ex capo della Mobile di Napoli Era accusato di riciclaggio - Il Messaggero

La Stampa - Lampedusa e il video choc sui migranti Rimossi i dirigenti del centro accoglienza L’Ue minaccia lo stop degli aiuti all’Italia

La Stampa - Lampedusa e il video choc sui migranti Rimossi i dirigenti del centro accoglienza L’Ue minaccia lo stop degli aiuti all’Italia

Genova, serial killer evade dopo il permesso premio - Corriere.it

Genova, serial killer evade dopo il permesso premio - Corriere.it

Berlusconi: Csm, pericolosi attacchi a toghe. FI, sono contro ex premier - ASCA.it

Berlusconi: Csm, pericolosi attacchi a toghe. FI, sono contro ex premier - ASCA.it

Legge elettorale, «chiudere entro fine gennaio» Ma Ncd avverte Letta: «Così governo a rischio» - Corriere.it

Legge elettorale, «chiudere entro fine gennaio» Ma Ncd avverte Letta: «Così governo a rischio» - Corriere.it

Forconi, tremila a piazza del Popolo Bloccata per due ore la stazione di Pisa - Il Messaggero

Forconi, tremila a piazza del Popolo Bloccata per due ore la stazione di Pisa - Il Messaggero

Ostia, singolari bagliori in cielo e scatta la psicosi sugli Ufo Video - Il Messaggero

Ostia, singolari bagliori in cielo e scatta la psicosi sugli Ufo Video - Il Messaggero

martedì 17 dicembre 2013

Эдуард Лимонов о Евромайдане

Stewie SAVES Brian!! - ETC

Miley Cyrus stava per vomitare sul palco

Telecom, Mucchetti (Pd): "Salvare Telecom si può, ma non so se lo voglia...

Il mercoledì nero di Roma Domani le proteste dei forconi e dei senza casa - Radio24

Il mercoledì nero di Roma Domani le proteste dei forconi e dei senza casa - Radio24

Mercoledì dei Forconi a Roma il prefetto blocca i tir fino al 20 dicembre - Roma - Repubblica.it

Mercoledì dei Forconi a Roma il prefetto blocca i tir fino al 20 dicembre - Roma - Repubblica.it

Forconi ad Abano, scatta il nuovo presidio sulla rotonda di via Romana Aponense - Foto e video - il Mattino di Padova

Forconi ad Abano, scatta il nuovo presidio sulla rotonda di via Romana Aponense - Foto e video - il Mattino di Padova

Forconi, Forza Italia: "Sono nostra gente". Condannato leader CasaPound - Il Fatto Quotidiano

Forconi, Forza Italia: "Sono nostra gente". Condannato leader CasaPound - Il Fatto Quotidiano

La Stampa - Contatto governo-Forconi Timori per il caos a Roma

La Stampa - Contatto governo-Forconi Timori per il caos a Roma

Carcere di Torino, Capece (SAPPE): "Il capo del Dap è inadeguato, ci vuole un comandante del corpo" - Effetto giorno - le notizie in 60 minuti

Carcere di Torino, Capece (SAPPE): "Il capo del Dap è inadeguato, ci vuole un comandante del corpo" - Effetto giorno - le notizie in 60 minuti

Flash – Pietro Grasso chiede di non ignorare le proteste dei “Forconi” | BeFan.it

Flash – Pietro Grasso chiede di non ignorare le proteste dei “Forconi” | BeFan.it

Gasparri indagato per peculato: "600mila euro da fondi Pdl per aprire polizza vita" - Il Fatto Quotidiano

Gasparri indagato per peculato: "600mila euro da fondi Pdl per aprire polizza vita" - Il Fatto Quotidiano

Legge Stabilità, Renzi chiede a governo rinvio web tax | Notizie | Società Italiane | Reuters

Legge Stabilità, Renzi chiede a governo rinvio web tax | Notizie | Società Italiane | Reuters

Legambiente, dalla riorganizzazione del trasporto locale 500mila nuovi posti - Il Sole 24 ORE

Legambiente, dalla riorganizzazione del trasporto locale 500mila nuovi posti - Il Sole 24 ORE

Lampedusa, in fila nudi al Cpa. Boldrini, "indegno". Alfano, "chi ha sbagliato paghera'"

Lampedusa, in fila nudi al Cpa. Boldrini, "indegno". Alfano, "chi ha sbagliato paghera'"

La Stampa - Governo, Letta guarda già al 2015: “Lavorando bene possiamo fare il bis” Sulla web tax arriva il “no” di Renzi

La Stampa - Governo, Letta guarda già al 2015: “Lavorando bene possiamo fare il bis” Sulla web tax arriva il “no” di Renzi

Joyce Collin-Smith Nessun Uomo è un Maestro - Libro

Nessun Uomo è un Maestro - Libro
€ 19

Si accendono i “ Forconi” nelle piazze d’ Italia. Intervento di Paola Scialpi

Si alza grande il grido disperato dalle piazze di chi non ha lavoro e non può più aspettare. Se pensiamo che  tale grido sia solo di chi manifesta non abbiamo capito nulla . Dietro c’è la disperazione delle famiglie ma ancora più grave ci sono i figli che vedono piangere i padri sminuiti da ciò che spesso per i figli è un punto di riferimento dei loro genitori “ LA DIGNITA’ “. Questi ragazzi se sono molto giovani coveranno dentro di loro la rabbia verso un governo incapace e saranno probabilmente coloro che , in futuro, manifesteranno con odio e con infinita rabbia. Il Governo deve sbrigarsi a fare qualcosa poiché può essere la causa di distruzione di più generazioni. I lavoratori chiedono lavoro ,un lavoro che non c’è perché ce lo siamo giocato in vent’anni di illusioni e d’”ILLUSIONISMO”. Eppure non è necessario essere degli economisti per pensare che basterebbe subito abbassare le aliquote IRPEF e alleggerire le pensioni d’oro ( modifiche molto più urgenti di qualsiasi “porcellum”.Mercoledì la marcia su Roma e speriamo che si crei un barlume di speranza altrimenti ci sarà sempre una barriera tra chi è protetto dalle pareti dorate del “Palazzo” e delle banche e chi sta fuori con un destino che altri hanno costruito per loro.

Macro pop 2