Stefano Donno on twitter

domenica 24 gennaio 2016

Il mordente e il nero della rosa (poesie, 2002-2015) di Turi Volanti (Ginevra Bentivoglio Editoria)



Nell'imminenza della liberazione di Roma, un gruppo di architetti e ingegneri, docenti di urbanistica e membri dell'INU, Aldo della Rocca, Saverio Muratori, Luigi Piccinato, Mario Ridolfi, Paolo Rossi De Paoli, Scipione Tadolini, Enrico Tedeschi, Mario Zocca, ponendosi il problema della ricostruzione, elaborano un contributo articolato in 69 punti, presentato da Eucardio Momigliano e pubblicato tra il 1944 e il 1945. Si tratta di un contributo importante perché dimostra come gli autori, consapevoli di quello che avveniva fuori dell'Italia, cercassero di allineare la nazione ad esempi europei. Il volumetto esamina tre aspetti principali (agricolo, industriale e commerciale, turistico ed ambientale) connessi alla ricostruzione e affronta i casi diversi dei centri urbani grandi, medi e piccoli, dei centri tipicamente storico-artistici e dei luoghi di soggiorno e cura.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2