Stefano Donno on twitter

lunedì 19 settembre 2016

La simmetria del gheriglio. Ediz. italiana, inglese e rumena di Laura Garavaglia (STAMPA 2009)






















In questi versi, che costituiscono un libro organico, efficace nel progetto, nel quadro dei suoi rimandi e delle sue simmetrie interne, Laura Garavaglia parrebbe muoversi in oscillazione tra due poli imprescindibili: da una parte un vivo desiderio di conoscenza autentica, non banale; dall'altra il vibrare dell'emozione o dell'ansia, dell'angoscia o della gioia dell'esserci. Come dire che, nell'onestà dell'esperienza personale, il poeta può coniugare intelligenza del mondo e slancio lirico. Garavaglia si serve, con umiltà e passione, di un importante strumento, la parola scientifica, in grado di proporre strade di apertura pressoché inedite all'espressione letteraria e in grado di offrire spunti linguistici, metafore implicite, similitudini, di eccezionale risalto e novità.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2