Stefano Donno on twitter

giovedì 3 novembre 2016

Le poesie dell'ultima notte della Terra di Charles Bukowski (Minimum Fax)
























In occasione del decennale della morte di Bukowski (e a cinque anni dalla nascita della fortunatissima «collana nella collana» a lui dedicata) minimum fax riunisce in un solo cofanetto quattro dei suoi libri di poesie pubblicati negli ultimi anni. Si tratta di:
Si prega di allegare 10 dollari per ogni poesia inviata,
Evita lo specchio e non guardare quando tiri la catena,
Seduto sul bordo del letto mi finisco una birra nel buio,
Spegni la luce e aspetta:
le quattro parti in cui si divideva originariamente la raccolta The Last Night of the Earth Poems, l’ultima pubblicata da Bukowski in vita, nonché la più lunga, e quella che il suo biografo Howard Sounes definisce «una delle antologie più belle» nella quale «lo stile a cui lavorava da anni raggiunge la perfezione».
 Un’opera imperdibile, dunque, per gli appassionati del più leggendario outsider della letteratura americana. Da queste poesie è nato inoltre lo spettacolo Bukowski, portato in tourneé da Alessandro Haber con grande successo in tutta Italia.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Macro pop 2